PREVENZIONE DENTALE BAMBINI


PREVENZIONE DENTALE


In materia di prevenzione dentale nei bambini le idee sono ancora molto confuse: secondo i dati Istat, nonostante il 95% dei connazionali si ritrovi a fare i conti con la carie e tra i bambini si contano 1,5 milioni di pazienti, solo il 38% degli italiani si rivolge al dentista almeno una volta l’anno.

Anche sul fronte igiene dentale resta molto da fare: il 33% lava i denti appena una volta al giorno, il 25% quando si ricorda, ha tempo, o solo se i genitori gli dicono di farlo. Ci sono molti dubbi ma, per fortuna, poche semplici regole da seguire per prevenire carie e malocclusioni nei bambini.

Igiene orale bambini

Seguendo queste semplici linee guida per una corretta igiene orale, è possibile prevenire importanti problemi dentali che possono insorgere fin dalla più tenere età:

  • dalla comparsa del primo dente deciduo e fino ai 3 anni circa, i denti vanno accuratamente puliti con uno spazzolino per bambini adatto all’età. Per permettere al bambino di prendere confidenza con lo spazzolino, l’uso di questo va iniziato il prima possibile, sotto forma di gioco e sempre ricontrollato dal genitore;
  • tra i 4 e i 5 anni di età, l’igiene orale dei bambini deve essere praticata, sempre sotto la supervisione dei genitori, con spazzolino morbido a testina piccola e una piccola quantità di dentifricio specifico, spazzolando dalle gengive al dente, dal rosso al bianco, con movimenti circolari.

Per l’uso del filo interdentale, invece, si consiglia di aspettare che il bambino abbia i denti permanenti.

I bambini tendono a imitare i comportamenti degli adulti, per questo è importante che i genitori diano il buon esempio lavandosi i denti quotidianamente più volte al giorno praticando insieme al bambino.

La prevenzione dentale è fatta non solo da una corretta igiene orale, ma anche di buone abitudini alimentari. E’ fondamentale limitare gli alimenti come dolci, caramelle, miele e bibite gasate poiché contengono grandi quantità di zuccheri, la sostanza preferita dai batteri del cavo orale. Dopo l’assunzione di cibi sarebbe sempre opportuno lavarsi i denti.

La carie si previene anche con l’assunzione di fluoro. Il fluoro è disponibile in natura nell’acqua potabile e anche in alcuni cibi, oltre che, come è noto, in collutori e dentifrici. Inoltre, il dentista può, con moderne apparecchiature e in pochi minuti di seduta, applicare un gel al fluoro direttamente sulla superficie dei denti. Questo trattamento può essere effettuato una o due volte l’anno, vissuto come un gioco dai più piccoli.

Prevenzione odontoiatrica

Oltre all’igiene orale, alla corretta alimentazione e al giusto apporto di fluoro, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha inserito i controlli specialistici come strumento indispensabile per la prevenzione odontoiatrica.

È importante che i genitori portino i bambini dal dentista fin da quando sono molto piccoli in modo da essere informati sulle più opportune misure di igiene orale per i piccoli sia per intercettare quelle abitudini viziate che, nel tempo, possono provocare o peggiorare malattie della bocca e dei denti del bambino. Spesso, per esempio, si tende a somministrare ai bambini delle sostanze zuccherate (miele o camomilla) per calmarli, oppure l’utilizzo di ciucci dalla forma o dalle dimensioni non conformi (anche questi spesso intinti nel miele o nello zucchero, per esempio). Va inoltre considerato che l’uso prolungato del ciuccio e del biberon può provocare deformazioni del palato e dalla disposizione della dentatura.

In merito ai denti da latte, molti genitori tendono a trascurarne la cura, commettendo un errore importante: la dentatura da latte (o decidua) si completa intorno ai due, tre anni di vita e deve essere preservata fino a che non viene sostituita da quella permanente, molti anni più tardi. Per la loro fragilità, i denti decidui si possono cariare e, oltre a provocare dolorose conseguenze per il bambino, possono rompersi nel giro di pochi mesi. È fondamentale, quindi, preservarli.  Hanno inoltre un’importante funzione nello sviluppo di una corretta postura, senza considerare che un’eventuale proliferazione batterica dovuta alla presenza di carie può intaccare anche i futuri denti permanenti.

Se a causa di carie o traumi il bambino dovesse perdere uno o più denti decidui, è importante valutare con il pedodonzista la necessità di applicare  un distanziatore per mantenere il giusto spazio tra i denti ed evitare complicazioni all’eruzione dei denti permanenti.

La sigillatura dei denti

Per prevenire l’insorgere della carie nei bambini e in seguito nell’adulto, si può praticare la sigillatura dei denti. Questa pratica veloce e indolore prevede l’applicazione di una resina sigillante sui solchi occlusali dei denti molari subito dopo la loro eruzione (6-7 anni). Accompagnata da una corretta e regolare igiene orale, la sigillatura dei denti costituisce una vera e propria barriera contro i batteri che causano l’insorgere della carie.

Prevenire la carie nei denti dei tuoi bambini è un’opportunità per la loro salute e può risparmiargli in futuro trattamenti dentali più fastidiosi, complessi e costosi. La salute di un bel sorriso è importante e non può essere delegata a soluzioni avventate.

Per informazioni e prenotazioni non esitate a contattarci allo 0554377187 o via mail scrivendo a info@florencemedicalcenter.it. Oppure venite a trovarci presso il nostro Centro in via Panciatichi 26/4 a Firenze.

La sicurezza di un sorriso sano e forte migliora la qualità della vita.


LA VISITA ORTODONTICA


La pianificazione e la realizzazione di un trattamento ortodontico cominciano con una visita accurata del paziente per evidenziarne le criticità specifiche.
Per ottimizzare il trattamento e puntare a una minore durata dello stesso con la migliore qualità del risultato, è fondamentale elaborare una diagnosi precisa.

A tal fine ci si serve di strumenti quali un’ortopantomografia, una teleradiografia latero-laterale, un set di foto intra ed extra orali, le impronte delle arcate per la creazione del modello in gesso della bocca.



RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila il form per ricevere un consulto gratuito e senza impegno:

    ∗ Dati obbligatori
    Cliccando su “INVIA” si accettano i termini e le condizioni di trattamento dei dati personali.



    CONTATTICI SENZA IMPEGNO

    TELEFONO

    055 437 7187

    WHATSAPP

    351 6073343


    IL CENTRO

    Florence Medical Center


    sala-1
    sala-2

    Le sale operatorie sono dotate di soluzioni tecnologiche all’avanguardia che garantiscono ai pazienti la certezza di essere operati in ambienti sterili e totalmente sicuri. Tutte le attrezzature sono costantemente sanificate con appositi detergenti certificati da ditte specializzate seconde le ultime normative. Tutto il personale sanitario utilizza dei Presidi di Protezione Individuale (mascherine, visiere, camici, guanti) e si sottopone costantemente ai test sierologici per COVID-19.


    logo-florence-medical-center-white

    Florence Medical Center
    Clinica Chirurgica a Firenze

    Ultimi articoli

    BNK SERVIZI SANITARI SRL Aut. Sanitaria Nº 2011/DD/02888 del 31/03/2011 Responsabile sanitario: Dott. Rossano Vergassola P.Iva 02014440974 bnkservizisanitari@pec.it | SDI JC7P1DW via Panciatichi 26/4 50127 Firenze info@florencemedicalcenter.it | Tel: Linea 1: +39 055 4377187 Linea 2: 351 6073343 © 2006-2020 Diritti Riservati.